Cerca
giovedì 31 luglio 2014 ..:: Scuola secondaria I grado ::.. Registrazione  Login

Scuola Secondaria di primo grado

La Scuola Secondaria di primo grado intende sviluppare le  abilità e le competenze fondamentali di ogni allievo  per continuare il processo di  apprendimento e per sviluppare  l’ identità di ognuno.

Per conseguire tali obiettivi la scuola  rimuove ogni ostacolo alla frequenza, previene l’evasione dell’obbligo scolastico, facilita l’accesso agli alunni con disabilità, promuove la pratica della cittadinanza attiva e l’acquisizione del sapere di base della cultura, perseguendo con ogni mezzo il miglioramento della qualità del sistema di istruzione.

La scuola, inoltre, svolge un ruolo fondamentale di orientamento fornendo agli allievi le occasioni per capire se stessi, per prendere consapevolezza delle loro potenzialità e verificarne i risultati conseguiti.

Inoltre l’istituzione scolastica sollecita i ragazzi a riflettere sui comportamenti di gruppo per stimolare il rispetto reciproco e li orienta a realizzare pratiche collaborative, facilitando la fruizione e la produzione di comunicazione sia tra i coetanei , sia con individui adulti per elaborare registri linguistici sempre più appropriati e modulati  sull’interlocutore.

 

Scelte educative

 Nell’ambito della scuola secondaria di primo grado si attua  l’accesso alle discipline la cui valorizzazione avviene con percorsi interdisciplinari e raccordi tra le conoscenze, mediante approcci integrati. Solo evitando di presentare i contenuti con rigidi confini si potrà  mostrare agli allievi la complessità della realtà e del sapere, favorendo una più appropriata padronanza delle discipline ed un’articolata organizzazione delle conoscenze. Tali competenze favoriscono la promozione di un sapere sempre più ampio e trasversale e rappresentano la condizione essenziale per la partecipazione attiva alla vita sociale.

 

                                                           

 Traguardi e competenze da raggiungere

La scuola secondaria vuole assicurare ad ogni allievo il consolidamento delle competenze strumentali e della capacità di apprendere. Pertanto persegue il raggiungimento del traguardo dell’apprendimento nelle diverse discipline, garantendo a tutti le competenze attese per trasformare gli adolescenti in studenti consapevoli del valore della conoscenza e dello studio.

 

 

Le indicazioni contenute nel D.P.R. n. 89 del 20 marzo 2009 prescrivono un monte ore annuale obbligatorio di 990 ore di 60 minuti di lezione, distribuite su 33 settimane convenzionali (pari a 29 ore settimanali più 33 ore annuali da distribuire ad attività di approfondimento).

Il piano orario risulta  quindi organizzato secondo lo schema proposto:

 

 

 

Materie di insegnamento

Quota oraria obbligatoria annuale

Ripartizione settimanale curricolare

ITALIANO

165

5 h

ATTIVITA’ DI APPROFONDIMENTO IN MATERIE LETTERARIE

( LATINO )

33

1 h

          STORIA

 

132

2 h

        GEOGRAFIA

1 h

CITTADINANZA E COSTITUZIONE

 

 1 h

INGLESE

99

3 h

FRANCESE

66

2 h

MATEMATICA

132

4 h

SCIENZE

66

2 H

TECNOLOGIA

66

2 h

ARTE E IMMAGINE

66

2 h

MUSICA

66

2 h

SCIENZE MOTORIE

66

2 h

RELIGIONE

33

1 h

Totale

990

h 30

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

*Attività di approfondimento.

La nuova materia "Cittadinanza e Costituzione", per effetto della legge L. 30-10-2008 n°169 avrà, nella scuola secondaria di primo grado, un orario di un’ora a settimana, pari a 33 ore annuali, che non saranno aggiunte ma ricavate dalle 132 ore annuali assegnate complessivamente alle due distinte discipline Storia e Geografia.Il Collegio dei docenti, inoltre, ha deliberato la flessibilità di accorpamento della Cittadinanza e costituzione al docente di storia o di geografia.

La scuola secondaria di primo grado comprende le seguenti classi:

 

 

Classi prime

Classi seconde

Classi terze

cinque

quattro

quattro

 

 

In dettaglio essa si articola nel suddetto modo:

 

 

1° A

2° A

3° A

1° B

2° B

3° B

1° C

2° C

3° C

1° D

2° C

3° C

1° E

 

 

Copyright (c)   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2014 by DotNetNuke Corporation